Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Cani, gatti e bimbi: quel rapporto così speciale

Cane, gatto e piccoli animali: tra un bimbo e il suo animale domestico si crea un ogni volta un rapporto unico. Molti sono i motivi per cui vale la pena vivere questa bellissima esperienza in famiglia: ripassiamo insieme i principali.


Bambini e animali, un’amicizia che fa bene

Diversi studi scientifici hanno dimostrato che far vivere sotto lo stesso tetto pet e bambini sia un’esperienza positiva e formativa per entrambi. Questo perché cani e gatti aiutano il bambino nella sua crescita psicologica e affettiva, insegnandogli il significato di rispetto, impegno, responsabilità e aumentandone anche l’autostima.
Il pet spesso finisce per diventare un migliore amico prezioso e coccolone. Non a caso, in medicina, accanto alle terapie classiche, è sempre più diffusa la Pet Therapy, per aiutare grandi e piccini a guarire grazie all’affetto e al calore dei pet. Scopri di più sulla Pet Therapy!


Non c'è limite nella scelta dell'animale da compagnia: se cane e gatto sembrano i più indicati per un rapporto stretto di convivenza, tutti i piccoli animali domestici sono un regalo importante per la crescita dei figli.


In che modo i pet aiutano i bambini a crescere?

Un animale domestico educa i bambini alla responsabilità nei confronti degli altri esseri umani: coinvolgeteli nelle operazioni di preparazione del cibo del vostro pet, nelle cure come il bagnetto e lo spazzolare il pelo, nelle visite dal veterinario. Un animale in casa educa i piccoli anche alla diversità, insegnandogli a rispettare le altre specie viventi che meritano attenzioni e cure.
La presenza di un gatto o un cane da appartamento è anche sinonimo di affettività perché può diventare un amico con cui condividere i momenti di tristezza e stanchezza, oppure il complice di qualche piccolo segreto. Ma lo stesso vale per il nostro pet: il bimbo è spesso il migliore compagno di giochi e la più grande fonte di coccole in famiglia. Un cane o un gatto in casa portano grandi benefici anche a livello motorio per i piccolissimi, invogliandoli a iniziare a camminare per rincorrere il loro amato amico.

Bambini e animali, l’importanza delle regole

La presenza di un animale domestico e il rapporto con i bimbi funziona se in casa si insegnano ai piccoli regole importanti: il loro compagno di giochi deve essere vissuto come un essere vivente, evitando che gli si facciano dispetti: è bene, ad esempio, insegnare subito ai bimbi a non tirare i baffi o la coda del cane o del gatto. Anche da queste piccole regole nascerà un rapporto davvero unico. Altro dettaglio essenziale da non trascurare: l'attenzione all'igiene in casa, regola per la felicità di tutti. È bene disinfettare gli oggetti del cane e del bimbo spesso e lavare le manine del piccolo dopo che ha giocato col suo animale domestico.
 

Decalogo per una buona convivenza tra cane e bambino

Scopri gli altri articoli del Pet Magazine!

Copyright 2011 - Nestlé Purina S.p.a. - P. IVA: 00777280157

Purina TI RISPONDE