Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Your Pet, Our Passion.
gattino nella lettiera

Abituare i gattini alla lettiera di solito è piuttosto semplice e con i nostri consigli potrebbere essere ancora più facile!

4 min di lettura

L’istinto naturale del gatto sarà quello di fare i propri bisogni all'aperto ma a molti gatti piace avere una lettiera anche in casa.

In genere è meglio iniziare ad educare il gattino alla lettiera in giovane età ma anche i gatti più grandi possono essere educati ad utilizzarla. Anzi, potrebbero poi anche trovarla vantaggiosa quando si troveranno ad affrontare la terza età e magari potrebbero non avere la stessa voglia ed energia di prima per andare fuori.

Se non ti è mai capitato prima di educare un gattino o un gatto all’uso della lettiera, potresti chiederti da che parte cominciare. Per questo motivo ti offriamo i nostri consigli riguardanti quello di cui avrai bisogno per iniziare e a come far abituare il gattino alla lettiera.

Scegliere la cassetta igienica adeguata

Se stai iniziando a educare il gattino all’uso della lettiera, procurati inizialmente una cassetta igienica con bordi bassi, per facilitargli l’accesso. Una volta che il micio sarà cresciuto, potresti poi passare a un modello più grande e profondo, per dargli anche più spazio per muoversi ed evitare che sollevi la sabbia spargendola per tutta casa.

Se vuoi ridurre al minimo gli odori e le fuoriuscite di sabbia, dando anche al gatto più privacy mentre fa i suoi bisogni, potrebbe essere più adatta una cassetta chiusa. La maggior parte dei gatti apprezza questa maggiore riservatezza in quei momenti. Non è consigliato usare una cassetta chiusa durante la fase di educazione del gattino, perché la porticina e il gradino alto di accesso potrebbero rappresentare degli ostacoli per lui.

Per un gatto più maturo potrebbe essere una buona idea l'utilizzo di una cassetta dai bordi più bassi che gli renderà più facile l'accesso.

Scegliere il tipo giusto di lettiera

Ogni gatto è diverso e ciascuno ha le sue preferenze, anche per il tipo di lettiera da utilizzare. Scegliere il tipo giusto è estremamente importante durante la fase di educazione del gattino perché se non gli piace, potrebbe non usarla! Troverai sicuramente tante opzioni tra cui scegliere e quella più indicata a lui.

 

gatto che entra nella lettiera

Ce ne sono davvero di molte tipologie da quelle agglomeranti a quelle profumate, scegli quella che preferisci per le esigenze del tuo gattino, ma anche in base al tuo stile di vita e alla tua abitazione. Ricorda che se devi cambiare il tipo di lettiera è consigliabile farlo gradualmente in modo da non rischiare di causare disagio al gatto.

Segui le istruzioni riportate sulla confezione per utilizzarla in modo corretto.

Dove collolare la casseta igienica?

La regola generale per l’uso della lettiera prevede la presenza di una cassetta per ogni gatto, più un’altra posizionata in un altro punto della casa. Colloca la cassetta in un angolo tranquillo dove il tuo gatto possa ritirarsi in pace, evitando quindi corridoi di passaggio o luoghi vicini a fonti di rumore, come la lavatrice. Scegli anche un punto lontano dalla zona dedicata al cibo e all’acqua.

Una volta educato il gattino all’uso della lettiera, assicurati sempre che la cassetta igienica sia facilmente accessibile e sempre ben curata e pulita, specialmente se il micio trascorre tutto il suo tempo in casa.

Educare il gattino, all’uso della lettiera in 3 mosse

Se hai portato da poco a casa un gattino o stai provando a insegnare a un gatto adulto come utilizzare la lettiera, puoi seguire queste 3 semplici mosse: 

La prima cosa da fare per educare i gatti all’uso della lettiera è osservarli e individuare i segnali. Probabilmente li vedrai fiutare, graffiare o accovacciarsi sul pavimento.

Non appena riconosci i segnali, prendilo e delicatamente sistemalo sulla lettiera. Specialmente i gattini sono soliti fare i loro bisogni subito dopo aver mangiato o appena svegli, quindi sarebbe consigliabile portarli subito dopo questi due momenti. Ben presto il gattino inizierà ad associare il bisogno fisiologico alla sua presenza sulla lettiera e ci andrà da solo.

Dopo che avranno usato la lettiera correttamente, fagli tanti complimenti e magari offrigli anche un gustoso premio. Imparerà presto a considerare la lettiera positivamente e la userà con sicurezza in un batter d’occhio.

Aspettati qualche incidente

Durante l'educazione all’uso della lettiera può capitare che il gatto, possa avere un incidente! Ci vuole un po’ perché possa usarla con sicurezza, ma con pazienza e perseveranza, in poco tempo non dovresti avere più problemi.

Se il gattino ha usato per un po’ la lettiera ma poi improvvisamente inizia a fare pipì in giro per casa, ti consigliamo di portalo dal veterinario perché potrebbe essere un sintomo di qualcosa che non va.

L’importanza di pulire la cassetta igienica

I gatti sono animali puliti ed apprezzano una lettiera pulita, per questo motivo sarebbe importante eliminare la parte sporca regolarmente. 

Ti consigliamo di eliminare la lettiera sporca almeno una volta al giorno, ma anche di più, a seconda di quanti gatti hai e della frequenza con cui usano la cassetta igienica. Una volta alla settimana, come minimo, è consigliabile fare una pulizia più profonda dove puoi anche svuotarla completamente.

Ora che conosci le basi dell'educazione all’uso della lettiera, sei pronto per affrontare la prima notte del gattino a casa? Per scoprire cosa ti aspetta, leggi il nostro articolo.

gattino seduto davanti al bagno

Una volta alla settimana, come minimo, è consigliabile fare una pulizia più profonda dove puoi anche svuotarla completamente.

Ora che conosci le basi dell'educazione all’uso della lettiera, sei pronto per affrontare la prima notte del gattino a casa? Per scoprire cosa ti aspetta, leggi il nostro articolo.