Sindrome cognitiva del cane, quanto ne sappiamo?

Sindrome cognitiva del cane, quanto ne sappiamo?

Banner congresso Sindrome cognitiva del cane

Suggerimenti diagnostici e gestionali per un disturbo sottovalutato.

L'attuale contesto in cui la pratica veterinaria si svolge, porta necessariamente a confrontarsi con l'evidenza di una aspettativa di vita raddoppiata per gli animali da compagnia. La Sindrome di Disfunzione Cognitiva nel cane, condizione ancora sottovalutata e quindi sotto diagnosticata, merita certamente attenzioni sempre maggiori da parte del mondo veterinario. Una diagnosi precoce, la gestione multifattoriale e ambientale, oltre ad un approccio multidisciplinare possono essere messe in campo a tutto vantaggio della salute e benessere dell'animale e delle performance del medico veterinario.

Relatore:
Prof.ssa Clara Palestrini, Ricercatore presso il Dipartimento di Medicina Veterinaria, Università degli Studi di Milano
Prof. Gualtiero Gandini, Dipartimento Scienze Mediche Veterinarie Università di Bologna

Date e sedi del congresso:
1 ottobre 2019, Milano (Nestlé Assago, Via del Mulino, 6)
7 ottobre 2019, Roma (Hotel Roma Aurelia Antica, Via degli Aldobrandeschi, 223)

Programma dell'evento:
20.30 - 21.15 - Apericena
21.30 - 23.00 - Relazione
Medico Veterinario, Dottore di Ricerca in Produzioni Animali curriculum Etologia Applicata, Specialista in Etologia Applicata e Benessere Animale, Diplomata European College in Animal Welfare and Behavioural Medicine.

Ruolo universitario: Esperta in Comportamento Animale (FNOVI); Docente di Medicina Comportamentale Veterinaria.
Il Prof. Gualtiero Gandini si è laureato con lode in Medicina Veterinaria e ricopre il ruolo di Professore associato presso il Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie dell’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna.
E’ attualmente Coordinatore del Corso di Laurea in Medicina Veterinaria dell’Università di Bologna.
Nel 1996 ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Medicina Interna Veterinaria. Nel Marzo 2003 ha acquisito il titolo di “Diplomate of the European College of Veterinary Neurology (DECVN)”.
E’ stato presidente della European Society e European College of Veterinary Neurology (ESVN-ECVN) nel biennio 2008-2010. Dal 2000 al 2012 è stato membro dell’Executive Committee dell’ESVN-ECVN.
Attualmente E’ membro del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Neurologia Veterinaria (SINVet).
Docente in più di 120 corsi e seminari internazionali e nazionali di continuing education. Invited speaker su argomenti di neurologia in circa 30 congressi internazionali e nazionali.
E’ autore e coautore di 105 pubblicazioni scientifiche, di cui 36 su riviste internazionali peer-reviewed.