Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Gatti viziati con una sana alimentazione

L’istinto e la natura di un animale possono attenuarsi con le abitudini, ma l’organismo di un gatto adulto necessita di un'alimentazione completa ed equilibrata che favorisca il suo funzionamento ottimale. Una dieta impropria può causare al nostro gatto vari problemi di salute e abbreviare la sua aspettativa di vita di molti anni. Per questo è importante capire i suoi bisogni alimentari e nutrirlo in modo adeguato, con una sana alimentazione.

Il gatto, a differenza di altri carnivori/onnivori come ad esempio il cane o gli esseri umani, è un carnivoro obbligato e quindi ha esigenze dietetiche particolari e un maggior fabbisogno di proteine, di origine animale, rispetto a molti altri mammiferi.

Per mantenere sano il nostro gatto è importante non cedere ai suoi desideri, ma è possibile “viziarlo” nella dieta quotidiana abituandolo a un’alimentazione variata che tiene conto delle sue preferenze e dei suoi gusti, senza assecondare troppo certi capricci.

Eccoti di seguito qualche consiglio o errore da evitare nell'alimentazione del gatto.

I gatti amano spizzicare 

Non preoccupiamoci troppo se il nostro gatto non finisce tutta la razione di cibo nella ciotola. Pur mantenendo fisso l’orario del pasto principale, i gatti amano spizzicare durante tutta la giornata, proprio come i gatti selvatici, che predano e consumano piccole prede più volte al giorno. Se il nostro gatto è sano e attivo e non ha problemi di soprappeso è possibile lasciargli il cibo sempre a disposizione in modo che possa consumerlo secondo le necessità caloriche del suo organismo. Altrimenti conviene dividere la sua razione giornaliera in 5-6 piccoli pasti da proporgli ad orari fissi, seguendo una routine alla quale il nostro gatto si abituerà senza problemi.

A lui il suo cibo, a noi il nostro

Mai cedere alle richieste di cibo fuori orario o allungargli bocconcini dal nostro piatto mentre siamo a tavola. Eviteremo così di fargli prendere cattive abitudini o che diventi insopportabilmente insistente durante i nostri pasti. Per lui solo cibo per gatti, una sana alimentazione negli orari stabiliti.

Coccole prima del pasto 

Hai provato con qualche coccola? Alcuni gatti cercano l’attenzione del padrone prima di iniziare a mangiare: questo comportamento richiama il legame tra il gattino e la madre, con la quale il gatto identifica la persona che si prende cura di lui e gli dà da mangiare. Al momento del pasto, prenditi qualche minuto per accarezzare il tuo gatto, così rafforzerai anche il legame che vi unisce.

Non date al gatto cibo per cani! 

Mai scambiare la pappa del cane con quella del gatto. I gatti hanno fabbisogni alimentari diversi dai cani, ad esempio: hanno bisogno di più proteine, di alcuni aminoacidi, come la taurina, di alcuni acidi grassi, e di vitamina A preformata. Ai gatti vanno offerti alimenti studiati apposta per loro. Quindi solo cibo per gatti, appositamente formulato.

Attenzione ai pericoli di ossa e lische

Mai lasciare nel piatto del nostro gatto ossa o lische di pesce: sono molto pericolose e possono rimanere incastrate o lacerare la bocca e il resto dell'apparato digerente.

L'importanza del profumo 

Con il loro odorato fino, i gatti possono essere attratti dal cibo anche a seconda del profumo che emana. A volte, scaldare il pasto può intensificarne la fragranza e favorire l’appetito del nostro amico.

Da non dimenticare mai: l’acqua

I gatti viziati si deliziano con il cibo, ma hanno anche bisogno di bere. Anche l’acqua è un alimento: per una sana alimentazione dei nostri gatti, lasciamo sempre una ciotola di acqua fresca a disposizione del nostro gatto.

Oltre a queste piccole attenzioni, non dobbiamo dimenticare che ogni gatto ha i suoi gusti, proprio come noi! Ci saranno quindi alimenti e sapori che preferirà rispetto ad altri, ma forse, esattamente come noi, ha solo bisogno di abituarsi alle novità. Solo con il tempo, l’esperienza e l’osservazione riusciremo a comprendere meglio quando il nostro gatto selezionando il cibo esprime una preferenza oppure sta semplicemente facendo i capricci.

Copyright 2011 - Nestlé Purina S.p.a. - P. IVA: 00777280157

Purina TI RISPONDE