Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Your Pet, Our Passion.
Persiano

Persiano

Il gatto persiano è una razza compatta di taglia media con una testa massiccia in proporzione al suo corpo. La testa è rotonda e larga con orecchie piccole e larghe e una faccia corta e aperta. Gli occhi sono grandi e rotondi con colori brillanti. Le gambe sono corte, spesse e forti con grandi zampe rotonde e dita con ciuffi di pelo. La coda è corta e folta. Il pelo è lungo, spesso e rigoglioso con un sottopelo denso e morbido. Il persiano è disponibile in un'ampia varietà di motivi e colori.

Cosa ti serve sapere
  • Gatto calmo
  • Gatto amichevole ma di carattere indipendente
  • Gatto piuttosto silenzioso
  • Razza di corporatura robusta e solida
  • Ha bisogno di essere spazzolato ogni giorno
  • Non hypoallergenic breed
  • Ha bisogno di un po' di spazio all'aperto
  • Potrebbe richiedere un ambientamento prima di vivere con i bambini
Il gatto dei capelli lunghi persiani è in piedi in cucina

Personalità

I gatti persiani a pelo lungo sono calmi e affettuosi. Sono gentili e non sono attivi come alcune razze a pelo corto. In generale a loro non dispiace vivere da soli e sono abbastanza contenti di essere l'unico gatto in famiglia. Possono rimanere in silenzio accovacciati per molto tempo, appagati della loro bellezza.

Il gatto dei capelli lunghi persiani è sdraiata sul pavimento

Origine

Paese d'origne: Turchia e Persia

I primi antenati documentati del gatto persiano furono importati nel 17° secolo dalla Persia in Italia e dall'Angora (ora Ankara), dalla Turchia alla Francia. I gatti persiani avevano un mantello grigio (blu) mentre quelli d'Angora erano bianchi. I discendenti di questi gatti a pelo lungo raggiunsero infine la Gran Bretagna nel XIX secolo. Questi primi gatti persiani erano abbastanza diversi dai gatti che vincono gli spettacoli oggi: i musi erano più lunghi, le orecchie più grandi e avevano una forma più allungata. Nel corso degli anni l'allevamento selettivo ha prodotto il corpo tozzo e il muso piatto che ci sono familiari oggi.

Il mantello non è solo lunghissimo, ha anche un sottopelo molto denso che richiede un grande impegno in termini di pulizia da parte del proprietario perché il gatto da solo non può evitare che si creeino dei nodi di pelo.