Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Your Pet, Our Passion.
Exotic Shorthair

Exotic Shorthair

Il gatto Exotic Shorthair è una razza di gatto di taglia media e robusta. La testa è rotonda e larga con orecchie piccole e larghe e una faccia corta e aperta. Gli occhi sono grandi e rotondi con colori brillanti. Le zampe sono corte, spesse e forti con grandi  piedi rotondi e dita con ciuffi di pelo. La coda è corta e folta. Il pelo è corto, spesso e lussureggiante con un sottopelo denso e morbido. Il gatto Exotic Shorthair può presentare un mantello in tutti i colori e motivi del mantello del gatto persiano.

Cosa ti serve sapere
  • Giocherellone e curioso
  • Gatto amichevole ma di carattere indipendente
  • Gatto piuttosto silenzioso
  • Razza di corporatura media
  • Ha bisogno di essere spazzolato ogni giorno
  • Non hypoallergenic breed
  • Ha bisogno di un po' di spazio all'aperto
  • Potrebbe richiedere un ambientamento prima di vivere con i bambini
Lo shorthair esotico è sdraiato sul davanzale

Personalità

Il gatto Exotic Shorthair ha la stessa gentile natura affettuosa dei suoi cugini a pelo lungo e non è così chiassoso come molte razze a pelo corto. I gatti esotici sono abbastanza felici di essere lasciati a casa da soli e di condurre una vita tranquilla.

Lo shorthair esotico è sdraiato sul divano

Origine

Paese d'origne: America/Gran Bretagna

L' Exotic Shorthair è in pratica un persiano a pelo corto incluso nella sezione dei gatti a pelo lungo delle esposizioni feline. In America,è stato intrapreso l'allevamento selettivo di gatti American Shorthair con Persiani per produrre un gatto che avesse in tutto e per tutto le apparenze di un Persiano, tranne che per il mantello. In Gran Bretagna, i gatti British Shorthair sono stati incrociati con i gatti persiani a pelo lungo allo stesso modo con lo stesso obiettivo. Il mantello corto e denso dell'Exotic shorthair, è molto più facile da curare ma ha tutta la vasta gamma di colori e disegni di quello del Persiano. Questa razza è nata negli anni '60 ed è diventata via via sempre più popolare.