Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Your Pet, Our Passion.
dog lying in the grass panting

Perché i cani ansimano?

5 min di lettura

I nostri cani ansimano continuamente, soprattutto dopo una bella passeggiata o una divertente sessione di gioco. Tuttavia, quando l'ansimare del cane è associato ad altri sintomi o è eccessivo, può essere un segno di qualcosa di più serio. Scopri a cosa devi stare attento con la nostra guida.

L'ansimare del cane è un comportamento molto comune, che si manifesta spesso quando il cane si sta rinfrescando in una giornata calda o dopo un'eccitante sessione di gioco. Caratterizzato da una respirazione rapida e superficiale, di solito accompagnata da una lingua lunga, questo comportamento è generalmente normale e non deve preoccupare. Tuttavia, in alcune occasioni, come quando il cane ansima pesantemente, può indicare qualcosa di più serio.
 

dog panting while being held by owner

Forse ti stai chiedendo quali sono i motivi per cui i cani ansimano, quindi abbiamo creato questo articolo sull'ansimare nei cani e sui principali motivi per cui il tuo amico a quattro zampe può farlo.

Perché i cani ansimano?

Quando i cani ansimano, di solito significa che hanno troppo caldo e stanno cercando di raffreddarsi. Ma ci sono altri motivi per cui il cane può ansimare, ed è per questo che è sempre importante considerare la situazione generale e ciò che il resto del linguaggio del corpo del cane vi sta dicendo. Alcuni dei motivi più comuni per cui il cane ansima sono i seguenti:

1. I cani ansimano per rinfrescarsi
A differenza di noi, i cani non possono sudare attraverso la pelle per rinfrescarsi a causa della loro folta pelliccia. Sebbene possano sudare un po' attraverso i cuscinetti delle zampe, la quantità di sudore in grado di raffreddarli è limitata. Ansimando, scambiano rapidamente l'aria calda dei polmoni con l'aria fresca esterna, accelerando l'evaporazione dell'acqua dalla lingua, dall'interno della bocca e dalle vie respiratorie superiori. L'evaporazione dell'acqua contribuisce a regolare la temperatura corporea, raffreddando efficacemente l'animale.

2. Si sentono ansiosi o stressati
I cani possono ansimare anche quando si sentono stressati o ansiosi. Questo tipo di ansimare è definito ""ansimare comportamentale"" e di solito è accompagnato da alcuni dei seguenti sintomi: sbadigli ripetitivi, passi, piagnucolii, leccarsi le labbra, agitarsi o nascondersi. Questo tipo di ansimare del cane può verificarsi se il cane ha paura dei fuochi d'artificio, durante i viaggi in auto o durante le visite dal veterinario.

3. Sindrome ostruttiva delle vie aeree di tipo brachicefalico
Se avete un cane di razza brachicefala, con il muso piatto e il naso accorciato o schiacciato, come il Bulldog francese, il Pugor Boxer, allora il tuo cane che ansima molto potrebbe essere dovuto alla ""sindrome brachicefalica ostruttiva delle vie aeree"" (BOAS). A causa della loro anatomia, questi cani soffrono di continue difficoltà respiratorie dovute al restringimento delle vie respiratorie superiori. Inoltre, non ansimano in modo efficiente come gli altri cani perché hanno il muso piatto, il che li rende molto più a rischio di colpi di calore o di surriscaldamento perché non possono raffreddarsi rapidamente.

Il mio cane ansima eccessivamente: cosa significa?

Se il cane ansima pesantemente e non è caldo e non ha bisogno di raffreddare il corpo, potrebbe indicare un problema più grave. Inoltre, se i suoi ansimi suonano più forti o più aspri o sembra che stia facendo uno sforzo maggiore del solito, è necessario rivolgersi immediatamente a un veterinario perché potrebbe essere il segno di uno dei seguenti problemi: 
 
Colpo di calore
Il colpo di calore nei cani può verificarsi durante i mesi estivi, soprattutto se vengono lasciati in auto calde. Se il cane ha un colpo di calore, ansima pesantemente e può sembrare che abbia difficoltà a respirare normalmente.

Se si nota questo fenomeno, è necessario spostarlo immediatamente dal sole in un luogo più fresco. Altri sintomi possono essere sete eccessiva, temperatura corporea elevata, occhi vitrei, battito cardiaco accelerato e lingua e/o gengive di colore rosso scuro o acceso.

I modi più semplici per evitare un colpo di calore sono: non portare il cane fuori a temperature elevate (ad esempio, in piena estate assicuratevi di portarlo a spasso all'inizio o alla fine della giornata, quando fa più fresco), non lasciarlo mai in un'auto calda e porta sempre con te dell'acqua da bere.

Reazione allergica
Se di recente hai iniziato a somministrare al tuo cane un nuovo farmaco, a volte questo può provocare una reazione allergica. In caso di allergia a qualcosa, il cane potrebbe ansimare molto, faticare a respirare, essere letargico o vomitare.

Problemi respiratori
L'ansimare eccessivo del cane potrebbe anche essere dovuto a problemi respiratori come la polmonite. La polmonite è un'infiammazione dei polmoni o del tratto respiratorio inferiore ed è causata principalmente da un'infezione. Altri sintomi possono essere febbre, difficoltà respiratorie, letargia e tosse.

Malattia di Cushing
La malattia di Cushing è causata dal rilascio di una quantità eccessiva di cortisolo da parte delle ghiandole surrenali. Possono essere presenti altri sintomi, come l'aumento della sete, l'aumento di peso, l'assottigliamento della pelle e dei capelli e la pancia.

puppy sitting on a sofa panting with ears up

Il dolore
I cani possono essere eccezionalmente bravi a nascondere il dolore, tanto che spesso non ce ne accorgiamo se non molto tempo dopo. Se l'ansimare del cane è dovuto al dolore, di solito si manifesta in momenti strani, come la notte, quando dovrebbe riposare.

Obesità
Se il cane è in sovrappeso, può ansimare perché fatica a far affluire sangue fresco e ossigenato nel suo organismo. Se si sospetta che il cane sia in sovrappeso, è necessario parlarne immediatamente con il veterinario perché può portare a problemi più gravi come l'artrite, l'insufficienza cardiaca e può anche ridurre la durata della vita.

Problemi cardiaci
Anche i problemi cardiaci possono far ansimare molto il cane. I cani con problemi cardiaci possono ansimare in continuazione (anche quando non fanno esercizio) perché faticano a riprendere fiato. Inoltre, possono tossire e manifestare una generale debolezza e stanchezza.

Il mio cane ansima di notte: cosa significa?

Se il tuo cane ansima di notte e non fa troppo caldo nella stanza, potrebbe essere dovuto a molte cose e dovresti portarlo dal veterinario per una diagnosi. Potrebbe essere dovuto all'ansia, soprattutto se il cane si separa da te durante la notte, perché potrebbe sentirsi stressato per la lontananza da voi.

In genere, questo fenomeno è piuttosto raro nei cani adulti e tende a essere preoccupante solo per i cuccioli. Se si sospetta che l'ansimare notturno del cane sia dovuto all'ansia, si può provare a lasciare la radio accesa per dargli un po' di conforto e bloccare il rumore.

Se il tuo cane ansima pesantemente quando non fa esercizio o non si raffredda, o se mostra altri sintomi preoccupanti, assicurati di contattare immediatamente il veterinario.

Vuoi saperne di più sul comportamento unico del tuo cane? Scopri sintomi, cause, rimedi di un cane triste.