Skip to main content

Beagle, cane di razza, orgoglio inglese

Cane razza Beagle in giardino

Con un’altezza che varia dai 33 ai 40 cm e un peso di circa 15 kg, il beagle, molto utilizzato in passato nella caccia della piccola selvaggina, rimane ancor oggi il più popolare dei cani da muta.

Il suo aspetto è grazioso e compatto, il pelo corto e denso non necessita di cure particolari ed è facile da tenere pulito. L’estremità della coda è sempre bianca. Il beagle si dimostra un compagno ardito e determinato ma anche simpatico, allegro e vivace. La femmina, rispetto al maschio, è più piccola e più docile. Molto socievole, sia con gli altri cani che con le persone e sempre disponibile al gioco è spesso considerato il cane ideale per le famiglie con bambini piccoli.

Curiosità sui Beagle

Le prime testimonianze della sua esistenza risalgono alla Grecia antica, ma è in Gran Bretagna che il beagle ha toccato il picco di notorietà: fu la razza prediletta da Elisabetta I. Inoltre, sembra che il nome “beagle” derivi dall’antico termine inglese “begle” che significa “piccolo”. Chi decide di dividere la sua vita con un beagle magari perché attratto dalla sua storia antica, scoprirà al suo fianco un compagno eccezionale.

TOP
Purina TI RISPONDE