Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Your Pet, Our Passion.
Alano

Alano

L’Alano è un cane molto grande, forte e muscoloso. La testa è rettangolare e lunga. Il manto corto ed elegante può essere di colore fulvo, nero, blu, tigrato e arlecchino. Raggiunti i 18 mesi di età, l'altezza minima ideale del maschio dovrebbe essere di 76 cm e il peso di 54 kg. Le femmine della stessa età dovrebbero avere un’altezza minima di 71 cm e pesare 46 kg.

Cosa ti serve sapere
  • Cane adatto a proprietari esperti
  • è richiesta una formazione avanzata/extra
  • Gli piacciono camminate dinamiche
  • Gli piace camminare una o due ore al girno
  • Cane di dimensioni giganti
  • Bava minima
  • Ha bisogno di una pulizia settimanale
  • Razza non ipoallergenica
  • Cane chiacchierone
  • Un cane da guardia che abbaia, mi avvisa e mi protegge fisicamente
  • Potrebbe richiedere un addestramento per vivere con altri animali da compagnia
  • Potrebbe richiedere un addestramento per vivere con i bambini
Grey Alano sdraiato sull'erba

Personalità

L’Alano è un cane affettuoso, socievole ed affezionato ai suoi proprietari può essere riservato verso gli estranei, sono cani ideali per una famiglia attiva. Sono pronti ad allertare la famiglia dell’arrivo di qualsiasi estraneo che si avvicina al loro territorio, in quanto sono eccellenti cani da guardia. La socializzazione e l'addestramento già da cucciolo sono di particolare importanza in questa razza gigante.

Alano in piedi sull'erba

Origine

Cani simili all'Alano sono stati visti in disegni in tombe egizie risalenti al 2200 a.C... Avevano arti più corti e assomigliavano come struttura a dei mastini. Questi tipi di cani si sono diffusi attraverso i viaggi dei commercianti di molti altri paesi. È stato in Germania dove la razza è stata principalmente selezionata e allevata e dove si è creato il tipo di cane che conosciamo oggi. Si pensa che il tipo antico, più simile al mastino, sia stato incrociato con un levriero per dare al cane agilità e garantirgli uno slancio come l’attuale Alano. Furono inizialmente usati per il combattimento con i tori e nel 1592 furono utilizzati dalla nobiltà per la caccia al cinghiale. Nel 1800 era utilizzato dai proprietari terrieri per la caccia grossa.