Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Your Pet, Our Passion.
Video da fare vedere ai gatti
Un'esplorazione degli incredibili sensi del gatto

Un'esplorazione degli incredibili sensi del gatto

5 min di lettura

I sensi potenziati di un gatto sono meccanismi meravigliosamente intricati. Scopri le curiosità sui cinque sensi del gatto e se ne esiste un sesto, come sostengono alcuni orgogliosi proprietari.

Dal suonare il pianoforte all'eseguire salti mortali all'indietro e arrampicate sugli alberi che sfidano la gravità, i gatti ci sorprendono costantemente con le loro impressionanti capacità. Ma dietro a queste incredibili abilità ci sono i sensi dei gatti, affinati nel corso di migliaia di anni di caccia.

I nostri gatti hanno baffi che funzionano come antenne, orecchie che agiscono come antenne paraboliche e un doppio meccanismo di odori che batte anche i canini più sensibili al naso. Il mondo sensoriale dei gatti è intrigante e, per molti versi, unico. Continua a leggere per scoprire come i sensi dei gatti lavorano insieme per mettere a fuoco il mondo e per scoprire alcuni fatti affascinanti.

L'olfatto dei gatti

Il potere di un gatto di rilevare gli odori non è da meno. Con un numero di cellule sensibili agli odori quasi 40 volte superiore a quello del nostro naso umano, l'olfatto del gatto è un meccanismo meravigliosamente intricato che alcuni ricercatori classificano addirittura come superiore a quello dei nostri fidati canini. Non sorprende quindi che un gatto si affidi più all'olfatto che alla vista per capire l'ambiente che lo circonda. Dal legame madre-figlia alla caccia, all'accoppiamento e all'esplorazione dell'ambiente circostante, l'olfatto di un gatto è lo strumento più affidabile per raccogliere informazioni vitali.

gatto che gioca con la mano

Al di fuori delle interazioni sociali, questo potente olfatto è uno dei migliori strumenti di caccia che un gatto possa desiderare, in quanto identifica la preda molto prima che sospetti un pericolo. Lo stesso vale per il cibo per gatti ben nascosto in fondo alla credenza della cucina. Non pensare che l'olfatto del tuo gatto non abbia già identificato la preziosa scorta perché non può vederla!

Un fatto affascinante sull'olfatto dei gatti

I gatti hanno un doppio meccanismo olfattivo che è un superpotere molto interessante e piuttosto raro nel regno animale. Come gli altri animali, i gatti dispongono di normali recettori olfattivi (odori) per captare gli aromi nell'aria. Ma i gatti hanno anche un secondo "naso" situato nel tetto della bocca, chiamato organo vomeronasale. Questo ha un uso leggermente diverso, in quanto capta le firme dei feromoni che i normali recettori dell'odore non sono in grado di rilevare. Questi feromoni sono importanti per le informazioni sociali, di accoppiamento e territoriali.

La vista dei gatti

La vista di un gatto potrebbe non essere adatta a dipingere opere d'arte, ma quando si tratta di un lavoro di caccia nel cuore della notte, gli occhi dei gatti sono perfetti. L'ampio campo visivo e la capacità di individuare i movimenti li rendono cacciatori molto abili. Per quanto riguarda la capacità dei gatti di vedere al buio, uno studio ha scoperto che una parte importante di ciò che permette loro di operare così bene di notte è che i gatti possono vedere la luce ultravioletta che noi umani non siamo in grado di rilevare. Tuttavia, la loro vista alla luce del giorno è meno sviluppata, poiché sono per lo più cacciatori serali e notturni. Inoltre, i gatti hanno un tipo di miopia per cui riescono a mettere a fuoco bene gli oggetti più vicini, ma faticano con quelli più lontani.

Nonostante i loro occhi intelligenti, un topo che sgattaiola potrebbe ancora avere la possibilità di passare inosservato. Si è scoperto che i gatti hanno un punto cieco situato proprio sotto il mento. Quindi, se il tuo micio non riesce a vedere le cose sotto il naso, ora sai perché!

I gatti possono vedere alcuni colori, ma non tutta la gamma. I colori verdi e blu tendono a occupare la maggior parte del loro spettro visivo, mentre il rosso e il rosa sono appena presenti nel loro radar. Ciò significa che i giocattoli per gatti con tonalità blu e verdi saranno più visibili per loro.

L'udito del gatto

È normale che la natura predatoria del gatto sia supportata da una buona ingegneria felina, e l'udito del gatto non fa eccezione. Un piccolo fruscio tra le foglie a terra potrebbe passare inosservato agli esseri umani, ma il vostro micio drizzerà subito le orecchie e indagherà ulteriormente. Le orecchie a forma di cono dei gatti funzionano come un'antenna parabolica felina e consentono loro di sentire un'ampia gamma di frequenze. In effetti, possono sentire più frequenze della maggior parte dei mammiferi, compresi noi umani.

La forma dell'orecchio esterno del gatto svolge due compiti in uno: aiuta ad amplificare il suono mentre viene trasmesso all'orecchio medio e interno e rileva esattamente la provenienza del rumore. L'udito è particolarmente utile quando si va a caccia o per evitare di essere cacciati, quindi non c'è da stupirsi che questo senso del gatto si sia evoluto fino a diventare un impressionante meccanismo di rilevamento.

Un mito sull'udito del gatto sfatato

Se il tuo gattino è bianco e ha gli occhi azzurri, è probabile che tu sia più interessato all'udito del tuo gatto rispetto agli altri proprietari. In base a testimonianze aneddotiche, questi particolari gatti sono stati messi in una classe a parte dagli amanti dei gatti che temono che il loro aspetto sia in qualche modo collegato all'incapacità di sentire. Sebbene ci siano prove che alcuni gatti bianchi siano più inclini alla sordità genetica, non è vero per tutti i gatti con questo aspetto.

Il gusto dei gatti

Mentre la maggior parte dei sensi dei gatti sono molto sensibili, il gusto è l'eccezione. Hanno solo poche centinaia di papille gustative, rispetto alle oltre 9000 dell'uomo! Ciò significa, ad esempio, che i gatti non sono in grado di sentire i sapori dolci. Tuttavia, molti ritengono che il loro olfatto potenziato compensi il loro scarso gusto.

Il gatto si lecca la zampa

Una cosa da tenere lontana dal gatto, però, è tutto ciò che è amaro, come i limoni o il caffè. Le loro papille gustative non amano questo sapore, poiché i segnali amari vengono interpretati come segnali di cibo pericoloso o avvelenato. È lo stesso motivo per cui a volte si usano liquidi e spray amari per dissuadere i gatti dal mordere e rosicchiare mobili o ferite.

Un senso del gusto unico

Gli esperti ritengono che ai gatti manchi il gene della dolcezza che permette loro di assaggiare i cibi dolci e che potrebbero essere gli unici mammiferi in questa situazione. Sebbene alcuni proprietari possano giurare che il loro gatto sia goloso di dolci, è molto probabile che sia il contenuto di grassi a rendere questi cibi dolci attraenti per loro, non la dolcezza in sé.

Il tatto dei gatti

Il sofisticato senso del tatto del gatto è sempre presente per supportare e migliorare la sua visione. I baffi sono il radar di fiducia del gatto e funzionano come recettori tattili che lo aiutano a misurare con precisione le distanze. Se vedete il gatto navigare con successo in spazi incredibilmente stretti o saltare con grazia su cornicioni sottili, sono i baffi a fare il lavoro duro. Per saperne di più sul perché i gatti hanno i baffi, consulta la nostra guida.

I recettori tattili sono presenti anche sul naso e sulle zampe. La pelliccia stessa del gatto contribuisce ad aumentare il senso del tatto, in quanto raccoglie continuamente informazioni sensoriali. È per questo che il gatto risponde facendo le fusa ogni volta che lo si accarezza o lo si accarezza.

Un fatto sorprendente sul senso del tatto del gatto

Probabilmente pensi ai baffi del vostro gatto come a una caratteristica del viso. È stato scoperto che i baffi sono presenti anche sulle zampe anteriori del gatto. Vengono da un'epoca in cui i gatti si dedicavano molto all'inseguimento e alla caccia e i baffi delle zampe anteriori sono fondamentali per individuare la posizione della preda che stanno per catturare.

Il sesto senso dei gatti

I gatti sono creature misteriose e molti proprietari si chiedono cosa vedano quando fissano così intensamente il divano o cosa cerchino di prendere con le zampe in aria. Non riusciamo a spiegare completamente il comportamento dei gattini ed è per questo che molti proprietari hanno finito per credere che esista una capacità speciale, il sesto senso del gatto, in grado di spiegare tutto. Nonostante alcuni amanti dei gatti affermino di aver visto il loro gatto prevedere un pericolo imminente o comunicare con persone invisibili, non ci sono prove concrete che i gatti siano in grado di rilevare cose che vanno oltre i cinque sensi.

Ma c'è un lavoro importante che si può affidare ai nostri cari felini e che li porta molto vicino alla magia. Alcuni studi hanno rivelato che l'accoppiamento di un gattino con un bambino autistico o addirittura con un paziente affetto da demenza può essere estremamente benefico. La speciale connessione gatto-paziente è in grado di trasformare le vite, quindi anche se il sesto senso del gatto non esiste, i nostri felini sono comunque creature straordinarie.

Ecco quindi le straordinarie capacità sensoriali dei gatti. Continua il viaggio nell'affascinante mondo dei gatti con queste divertenti curiosità o impara gli aforismi più belli.