Skip to main content
Marta

Regulatory & Scientific Affairs Specialist @Purina

Ingredienti

Vai alla sezione >

Le etichette dei pet food contengono un gran numero di informazioni. Sapere come leggerle e decifrarle vi aiuterà a capire cosa c’è nel cibo del vostro cane o gatto e perché.

L’etichettatura del cibo per animali da compagnia è prevista dal regolamento UE 767/09 sui mangimi. Gli elementi importanti dell’etichetta sono: la tipologia di pet food (completo vs complementare), la composizione, gli additivi, i componenti analitici e le linee guida sulle razioni di alimentazione giornaliera.

Tipologia di pet food. Nella scelta del cibo per il vostro cane o gatto, prima di ogni altra cosa bisogna guardare se il prodotto che avete scelto è un pet food completo o complementare. Pet food completo significa che il prodotto contiene tutti i nutrienti necessari per soddisfare il bisogno giornaliero dell’animale, mentre il pet food complementare, come ad esempio gli snacks, sono alimenti dati in aggiunta all’alimento completo, per soddisfare esigenze specifiche (es. snack dentali) oppure sono spesso usati come premio (es. biscotti). Infine controlla che il cibo sia adeguato per la fase della vita del tuo amico a quattro zampe (cucciolo/gattino, adulto, anziano).

Composizione. Le materie prime sono elencate in ordine decrescente di peso. Se vedete il pollo come primo ingrediente in elenco, per esempio, saprete che l’alimento ha più pollo di qualsiasi altro ingrediente in lista. Gli ingredienti possono essere dichiarati per categorie definite dal regolamento (ad es. Carni e derivati , cereali, ortaggi ecc.) o per singoli ingredienti (ad es. fegato di pollo, carote disidratate).

Additivi. Gli additivi più comunemente utilizzati per il pet food sono: vitamine, minerali, aromi, conservanti, antiossidanti e coloranti. Questi vengono classificati in base alla loro funzione. È molto importante anche sottolineare che negli alimenti per animali da compagnia, possono essere utilizzati solo gli additivi che sono stati sottoposti a una rigorosa valutazione di sicurezza ed efficacia e approvati a livello UE, e vengono aggiunti rispettando i limiti consentiti dai regolamenti europei.

Componenti analitici. queste indicazioni danno informazioni in merito ai parametri nutrizionali dell’alimento in termini di proteina, grassi grezzi, fibra grezza e ceneri grezze e umidità (se maggiore del 14%).

Razioni giornaliere. Le razioni indicano le quantità e le modalità di somministrazione dell’alimento al vostro cane/gatto. Potrebbe essere necessario adattare queste quantità in base all'età e al livello di attività per mantenere le condizioni corporee ideali del vostro animale do

TOP
Purina TI RISPONDE