Skip to main content

Siamese

Siamese

Il gatto siamese è una razza di medie dimensioni con un corpo lungo, agile, grazioso ed elegante ma comunque una corporatura muscolosa. Il corpo è ben bilanciato e atletico, le gambe snelle e le zampe piccole e ovali. La testa ha la forma di un triangolo che si assottiglia in linea retta in un muso fine. Le orecchie sono grandi e appuntite e sono piazzate in modo da seguire le linee del triangolo. Gli occhi sono di forma orientale e inclinati verso il naso. La coda è lunga, sottile e affusolata. Il pelo corto, fine e aderente al corpo, ha un colore pallido con punti più scuri intensamente colorati. I punti colorati si estendono solo all'area della maschera sul muso, orecchie, zampe e coda che sono le parti più fredde del corpo, dove l'enzima che dà il colore scuro si attiva. Il colore degli occhi è sempre blu intenso e vivido.

  • Gatto estremamente attivo e curioso
  • Gatto socievole e dipendente dal contatto umano
  • Gatto molto chiacchierone ed estremamente comunicativo
  • Razza dall'aspetto snello ed elegante
  • Ha bisogno di essere spazzolato una volta a settimana
  • Gatto indoor
  • Gatto adatto alle famiglie

Origine

Il gatto siamese è una delle razze più popolari nel Regno Unito, seconda solo in numero dei British Shorthair. È forse uno dei gatti più facilmente riconoscibili per la particolare colorazione del mantello. Il gatto siamese è nato in quella che oggi è la Thailandia ed esiste da centinaia di anni. La leggenda dice che i gatti siamesi erano sacri e protetti nei templi buddisti. I gatti siamesi furono importati in Gran Bretagna nel 1880. Il colore originale della razza era il classico marrone foca sulle estremità (testa, orecchie, zampe e coda) con un corpo color crema, ma gli allevatori occidentali hanno sviluppato più colori introducendo altre razze di gatti nel programma di allevamento. Il gatto siamese dell'epoca soffriva di strabismo e aveva i nodi alla coda (vertebre della coda non diritte) che ora sono considerate gravi difetti.

Personalità

Il gatto siamese è probabilmente famoso per la sua forte personalità vocale e per il suo aspetto classico. La razza è di solito estroversa e può essere estremamente rumorosa. I gatti siamesi richiedono attenzione e fanno parte della famiglia a tutti gli effetti, per questo non sono l'ideale se si è fuori al lavoro tutto il giorno. Una soluzione potrebbe essere quella di prendere due cuccioli! I gatti siamesi sono molto intelligenti e amano divertirsi. Giocattoli e tiragraffi dovrebbero essere forniti per il loro divertimento ed è possibile insegnargli a recuperare i giocattoli.

Salute

I gatti siamesi sono una razza molto longeva, ci sono con notizie di alcuni che hanno vissuto fino a più di vent'anni. Vi sono, tuttavia, un certo numero di condizioni patologiche legate alla razza: alcune linee possono essere predisposte ad alcuni tumori come il linfoma e alcuni tumori intestinali. I gatti siamesi sembrano anche soffrire di più di asma e patologie gastrointestinali più di altre razze. Alcune linee di gatto siamese amano in modo maniacale ingerire oggetti non commestibili di tutti i tipi, come asciugamani, indumenti di lana, plastica e altri materiali e la ragione di ciò non è ancora ben compresa.

Alimentazione

Ogni gatto è unico e ognuno ha i propri gusti, antipatie e bisogni particolari quando si tratta di cibo. Tuttavia, i gatti sono carnivori e devono ottenere 41 diversi nutrienti specifici dal proprio cibo. La proporzione di questi nutrienti varierà a seconda dell'età, dello stile di vita e della salute generale, quindi non sorprende che un gattino in crescita ed energico abbia bisogno di un diverso equilibrio di nutrienti nella sua dieta rispetto a un gatto anziano meno attivo. Altre considerazioni da tenere a mente riguardano la giusta quantità di cibo adatta per mantenere le "condizioni corporee ideali" in conformità con le linee guida per l'alimentazione e il rispetto delle preferenze individuali in merito alle ricette di alimenti secchi o umidi.

Toelettatura e cura del pelo

Il pelo corto lucido del gatto siamese non richiede un'eccessiva toelettatura ma al gatto piacerà essere curato. Come con la maggior parte delle razze a pelo corto, i gatti si occupano molto bene del loro pelo. Come per tutte le razze, i gatti siamesi beneficiano della protezione contro le malattie attraverso la vaccinazione e necessitano di un regolare controllo dei parassiti e di controlli sanitari veterinari annuali.

TOP
Attenzione!
Si è verificato un errore
Se il problema persiste, effettua il logout e prova a accedere nuovamente.
Purina TI RISPONDE