Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Your Pet, Our Passion.
Un uomo con un cane

Lavorare per un futuro senza rifiuti

Ci impegniamo a ridurre i rifiuti e il nostro impatto sul clima.

Cestini dei rifiuti

Il nostro obiettivo

  • Entro il 2025, la nostra ambizione è di rendere riciclabile o riutilizzabile il 100% dei nostri imballaggi.
  • Entro il 2030, nella nostra gamma di prodotti saranno integrate nuove soluzioni per l'approvvigionamento degli ingredienti sulla base dei principi dell'economia circolare. (baseline 2021)

Come i confini planetari hanno ispirato il nostro impegno

Grazie ai nostri nuovi impegni Purina, abbiamo ampliato la portata e definito una nuova ambizione.
Guidati dal Planetary Boundaries Framework (Stockholm Resilience Center) abbiamo esaminato le aree maggiormente influenzate dalla nostra attività e stabilito obiettivi per 6 dei 9 limiti planetari. Poiché i limiti sono interconnessi, le nostre azioni mirano ad avere un effetto positivo sulla salute del pianeta in modo completo, per contribuire ove possibile alla rigenerazione del nostro pianeta.

pianeta

Il nostro impegno

Perché è importante

La produzione globale di materie plastiche è passata da 2 milioni di tonnellate annue nel 1950 agli oltre 350 milioni di tonnellate attuali. La maggior parte dei packaging in plastica destinati agli alimenti, inclusi gli alimenti per pet, e alle bevande viene oggi dispersa nell'ambiente naturale, in particolare nei fiumi e negli oceani, danneggiando gli ecosistemi.  Sebbene i packaging in plastica svolgano un ruolo importante per garantire un'alta qualità degli alimenti, fornendo sicurezza e convenienza, siamo alla ricerca di nuovi modi per consentirne lo smaltimento in modo responsabile.  In definitiva, vogliamo lavorare per un'economia circolare lungo tutto il nostro processo di produzione. Per saperne di più sulla teoria di base dell'economia circolare, consulta la pagina seguente.

Affrontare il problema dell'inquinamento causato dalla plastica richiede un approccio inclusivo e condiviso. In linea con questo obiettivo, stiamo adottando misure per:

  • Sviluppare il packaging del futuro
  • Contribuire a prospettare un futuro senza rifiuti
  • Promuovere nuovi comportamenti e nuove consapevolezze

Continueremo a concentrarci sulla riduzione dei packaging monouso, con l'ambizione di rendere riciclabile o riutilizzabile il 100% dei nostri packaging entro il 2025, e miriamo anche a ridurre di un terzo l'uso di plastica vergine nello stesso periodo di tempo.

Stiamo lavorando per ridurre sia il numero degli strati di materiali diversi sia la complessità di questi materiali, in modo da rendere i nostri packaging più facilmente riciclabili.

Un ulteriore modo per contribuire a prospettare un futuro senza rifiuti è l'integrazione di nuove soluzioni di ingredienti approvvigionati tramite economia circolare nella nostra gamma di prodotti. Prodotti come Purina AdVENTuROS, per cui abbiamo lanciato un'iniziativa nei Paesi Bassi volta ad utilizzare le eccedenze di cereali provenienti da un birrificio, al fine di ridurre gli sprechi e fare un passo avanti verso un'economia più circolare.

Che cos’è l’economia circolare?

Le soluzioni di economia circolare consistono nel ridurre i rifiuti generati dal nostro processo di produzione, tra cui i rifiuti da imballaggio e i rifiuti energetici e degli ingredienti. Un esempio pratico è fare anche la raccolta differenziata dei rifiuti di cibo. Questi verranno raccolti per produrre il compost che servirà da fertilizzante per i fiori.

infografica

Allo stesso modo, vogliamo utilizzare nel modo migliore gli ingredienti. Per esempio nei Paesi Bassi abbiamo partecipato ad un progetto pilota per alcuni prodotti Purina AdVENTuROS. I cereali utlizzati nelle ricette provengono da eccedenze di produzione di cereali di un birrificio.

Nell'industria del pet food utilizziamo i sottoprodotti di origine animale derivanti dalle eccedenze dell'industria alimentare umana.  Alcuni di questi ingredienti, come fegato e altri organi, hanno un alto valore nutrizionale e  un'elevata quantità di proteine ideali per nutrire al meglio i pet. Utilizzare i sottoprodotti significa, mantenere il valore dei potenziali scarti dell'industria zootecnica, utilizzando quiegli ingredienti che non vengono impiegati  per il consumo umano.

In sintonia con i principi CSV di Nestlé

Così come noi ci impegniamo a migliorare la vita dei pet e delle persone che li amano, la nostra società madre Nestlé si impegna a migliorare la qualità della vita e contribuire a un futuro più sano per gli individui e le famiglie, a partire dalle nostre comunità e dal nostro pianeta.

Leggi di più su Nestlé in Society.

Mon petit Intense

Gourmet Mon Petit Intense riciclabile

Nel maggio 2022 abbiamo lanciato la nostra prima gamma di buste riciclabili di alimenti umidi per gatti: Gourmet Mon Petit Intense.

Questo nuovo packaging è stato introdotto in oltre 20 paesi europei, tra cui Italia, Regno Unito, Irlanda e Belgio, segnando un passo importante lungo il percorso di Purina verso l'ambizione di rendere il 100% dei packaging riutilizzabili o riciclabili entro il 2025. All'inizio del 2023, questo viaggio proseguirà con l'introduzione di un packaging riciclabile per la gamma Felix Soup.

Queste nuove buste affrontano una sfida di lunga data per i produttori: fornire al proprietario dei pet confezioni di plastica più semplici e più facili da riciclare senza compromettere il gusto, la qualità e la sicurezza del prodotto.

Il nuovo packaging è realizzato con un tipo di plastica (polipropilene) che è riciclabile nella maggior parte dei mercati, pur mantenendo le qualità necessarie ad offrire l’alta qualità e la sicurezza di cui siamo orgogliosi.

Un uomo e un cane corrono sulla riva
Il nostro impatto
I nostri impegni
Ci impegniamo a fare sempre di più per i pet, per chi li ama e per il pianeta che condividiamo. Ecco perché ci impegniamo a raggiungere gli obiettivi prefissati nei nostri 6 impegni Purina.