Skip to main content
Testo

Le zampe del cane trasportano il COVID-19 in casa?

Le zampe del cane trasportano il COVID-19 in casa?

Quando passeggi con il tuo amico a quattro zampe potrebbe essere possibile che le sue zampe entrino in contatto con gocce di aerosol (tosse o starnuti), presenti sull’asfalto o altre superfici, provenienti da una persona ammalata di COVID-19. È fondamentale sottolineare che in base alle conoscenze e alle evidenze scientifiche attuali, è altamente improbabile che le zampe del cane possano veicolare quantità di virus tali da infettare altri esseri viventi. Tuttavia è buona prassi, da attuare sempre e non solo durante questo stato di emergenza, pulire le zampe al ritorno da una passeggiata.

Come pulire le zampe del cane?

Come già detto, le zampe de cane non trasportano il COVID-19 in casa, ma durante la passeggiata si sporcano ed è buona regola pulirle al rientro. È possibile utilizzare delle apposite salviette detergenti per la pulizia degli animali, oppure prodotti senza aggiunta di profumo (es. acqua e sapone neutro molto diluito). Se si utilizza questa ultima opzione, ovvero soluzioni molto diluite in acqua, è necessario risciacquare i residui ed asciugare, in particolare tra gli spazi interdigitali. È fondamentale evitare prodotti aggressivi e quelli a base alcolica ed a reazione acida che possono indurre fenomeni irritativi e/o prurito.

Inoltre, il cane tende a leccarsi in tutte le parti del corpo che può raggiungere con la lingua, di conseguenza non va mai utilizzata, per pulire le zampe ed i cuscinetti plantari, nessuna sostanza che può avere azione irritante sulle mucose della bocca o determinare intossicazioni e/o avvelenamenti.

Posso usare la candeggina per il cane?

Assolutamente NO! La candeggina non va usata per disinfettare le zampe dei cani al rientro da una passeggiata, nemmeno se molto diluita in acqua.

TOP
Purina TI RISPONDE