Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Gatti: il buongiorno si vede dalle fusa

Chi di noi non è di corsa già al mattino? Al giorno d’oggi sembra non ci sia più tempo per niente, fin dal risveglio! È diverso per chi vive con i gatti e sperimenta le loro fusa. E' risaputo che una vita sana e felice non può prescindere da un’altrettanto sana colazione consumata a tavola e senza fretta…

E, per chi ha la fortuna di avere un gatto che si aggira per la casa al primo movimento o alla prima luce del giorno, i benefici di un dolce risveglio possono essere ancora maggiori!

Coccole e positività

Infatti, pare che scambiarsi una buone dose di coccole con il proprio gatto prima di andare a scuola o di uscire per andare al lavoro, possa addolcire ill fatidico momento della sveglia e dare la giusta carica di positività per affrontare ogni giornata con il sorriso. Cominciare la giornata insieme, fin dalla colazione, potrà aiutarci a consolidare il legame con il nostro gatto. Sebbene sappiamo sia un animale da compagnia piuttosto indipendete, il fatto di prendersi cura di un gatto contribuirà a mantenerlo più tranquillo durante la giornata, mentre noi saremo fuori casa.

Il potere terapeutico delle fusa

Inoltre, studi recenti sui gatti, attribuiscono un potere terapeutico alle fusa dei gatti. Quando il gatto fa le fusa emette frequenze da 25 a 50 Hertz: uno spettro di basse frequenze che solitamente vengono sfruttate in ortopedia per la loro efficacia nelle terapie fisiche a base di vibrazioni, contro il dolore e le patologie muscolo-tendinee, e di accelerazione nei processi di cicatrizzazione di nuovi tessuti.

Altre ricerche dimostrano che, oltre ai notevoli benefici che la compagnia di un gatto può apportare al benessere fisico, ci siano concreti risvolti positivi anche sul piano psicologico e che avere un gatto per amico sia un ottimo rimedio contro diverse patologie come l’ansia, lo stress, la depressione, la solitudine e l’insonnia. Fino ad essere un valido supporto contro malattie degenerative quali l’Alzheimer, specialmente per quanto riguarda i problemi del linguaggio.

Copyright 2011 - Nestlé Purina S.p.a. - P. IVA: 00777280157

Purina TI RISPONDE