Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Come addestrare un gatto facendolo divertire

Per educare un gatto rispettando il suo carattere, è importante unire divertimento e benessere al momento dell’addestramento del gatto. Scopriamo come.

Addestrare un gatto è possibile? Sì, a patto che sia un gioco e non una forzatura. Al felino, infatti, non interessa compiacere il padrone - come accade al cane - bensì avere un rapporto alla pari. Ecco perché è davvero importante imparare a unire divertimento e benessere al momento dell’addestramento del gatto.

Proviamo a vedere come…

 

Addestramento fa rima con divertimento per il gatto

Qualunque sia il metodo scelto per educare un gatto, associalo sempre al buon umore, alle carezze (se le gradisce) e ad un’atmosfera ludica, sempre rispettando la personalità ed il carattere del gatto. Potrai insegnargli ad eseguire alcuni semplici comandi come quello di alzarsi su due zampe, rotolarsi sulla schiena o dare la zampa, senza che diventi un motivo di stress.
Il segreto? Gioca molto con lui! Il gatto assocerà il divertimento al tempo trascorso insieme e sarà felice di stare con te anche nei momenti dell’addestramento.

Il metodo del clicker per educare il gatto

Non basta però l’atmosfera ludica, serve anche un metodo di addestramento del gatto! Il  più adottato attualmente si chiama metodo del clicker, che consiste nell’utilizzo di un oggetto che produce un tipico rumore: il click. Il gatto deve associare il rumore all’elargizione di un premio e capire quindi come ottenerlo. Il tuo compito è quello di associare il comando al click e al premio grazie a ripetuti esercizi. Il compito del gatto è quello di scoprire come ottenere il suo bocconcino preferito.
Il vantaggio di questo metodo per addestrare un gatto è quindi la mancanza di forzatura e il ruolo attivo del felino, che deve scoprire da solo cosa vogliamo da lui.

Premia il tuo gatto!

Alla fine di ogni esercizio ben fatto, non dimenticare di premiare il comportamento del tuo gatto! Ricordati ti premiarlo, soprattutto all’inizio, anche se non esegue bene l’esercizio, per invogliarlo a continuare. Che premi utilizzare? Razioni abbondante di coccole e snack per gatti!

 

Scopri i migliori giochi per gatti

Leggi gli altri articoli del PetMagazine

Copyright 2011 - Nestlé Purina S.p.a. - P. IVA: 00777280157

Purina TI RISPONDE