Skip to main content
Testo

Il primo bagno del cucciolo

Il primo bagno del cucciolo. Qualche suggerimento per te.

Fare il bagno al tuo cucciolo può sembrarti una prova insormontabile, ma con un po' di cura e attenzione puoi abituarlo all'esperienza. Segui i nostri consigli e chiedi supporto al tuo medico veterinario per il primo bagno e potrete godervi insieme un momento piacevole senza stress.

Ecco tutto ciò di cui avrai bisogno per il suo primo bagno

Iniziamo dalla “lista della spesa”. Ecco tutto quello che ti servirà avere a portata di mano per il bagnetto del tuo cucciolo.

  • Un tavolo o un piano d'appoggio
  • Asciugamani
  • Una spazzola scelta in base alle esigenze del pelo del tuo cucciolo
  • Asciugacapelli
  • Una “vasca da bagno” per cani o altro contenitore adatto
  • Shampoo per cuccioli
  • Uno snack

 

Passo dopo passo, ecco come lavarlo

Quando porti il tuo cucciolo a casa per la prima volta, potrebbe essere utile, se non dovesse essere pulito, e dopo anche aver chiesto consiglio al medico veterinario, fargli un bagno e fargli iniziare la sua nuova vita con te, fresco e pulito. Ecco una serie di consigli su come procedere, senza complicazioni inutili:

  1. Spazzola delicatamente il cucciolo
    Prima di lavarlo, inizia a spazzolare lentamente il cucciolo, questo lo calmerà. Movimenti dolci con una spazzola appropriata alle sue esigenze inizieranno anche a rimuovere lo sporco dal suo mantello. La spazzola ti aiuterà inoltre a eliminare dal pelo eventuali nodi o corpi estranei.
  2. Accendi l'asciugacapelli
    Lascia l'asciugacapelli acceso vicino al tavolo per aiutare il tuo cucciolo ad abituarsi al rumore dell'apparecchio. L'obiettivo è di abituare il cucciolo a questa situazione, rendendola un'esperienza naturale e gioiosa.
  3. Metti il cucciolo nella vasca da bagno
    Procedi a posizionare il cucciolo in una bacinella di dimensioni adeguate, che avrai già messo all'interno della vasca da bagno o sul piatto della doccia. Ricordati sempre di muoverti in sicurezza.
  4. Utilizza acqua ad una temperatura idonea
    Usando la doccetta, bagna il cucciolo con l'acqua, assicurandoti sempre che non sia né troppo calda né troppo fredda. E' importante utilizzare acqua tiepida e lasciala scorrere fino a quando non raggiunge il livello delle ginocchia del cane. Non riempire eccessivamente la vasca, perché il cucciolo potrebbe spaventarsi.
  5. Prepara lo shampoo
    Mescola lo shampoo per cuccioli con acqua. Usando una spugna morbida, stendi uniformemente lo shampoo sul pelo, avendo cura di evitare tutte le aree delicate come gli occhi, la bocca e le orecchie. Durante il bagno del cucciolo, applica una piccola quantità di shampoo e usa la doccetta per bagnare il mantello. Leggi sempre l'etichetta dello shampoo per cuccioli per seguire attentamente le istruzioni per il suo corretto utilizzo. Distribuisci in modo uniforme la schiuma su tutto il corpo, prestando particolare attenzione a tutte le parti sensibili.
  6. Inizia a strofinare delicatamente
    La frizione delle tue mani non solo laverà e massaggerà il cucciolo, ma lo abituerà anche ad essere manipolato.
  7. Risciacqua
    È importante risciacquare bene lo shampoo da tutto il pelo. Quando sei pronto per il risciacquo, usa una mano per azionare il rubinetto della doccia di acqua calda e pulita e con l'altra mano tieni un panno sugli occhi, bocca e le orecchie del cane per proteggerli. Puoi pulire successivamente in prossimità delle parti delicate utilizzando una salviettina umida per cuccioli.
  8. Asciuga
    Quando esce dal bagno, il tuo cucciolo vorrà immediatamente darsi una bella scrollata e anche la tua stanza da bagno farà la doccia! Ma scrollarsi è il modo istintivo di tutti i cani per sbarazzarsi dell'acqua in eccesso. Dopo che il cane si sarà scosso, inizia ad asciugarlo avvolgendolo in un asciugamano e frizionandolo vigorosamente. Mentre lo stai asciugando, tienilo fermo con una mano per assicurarti che sia al sicuro. Poi, inizia ad asciugarlo con l'asciugacapelli. Parti dalla coda per non spaventarlo e rivolgi il soffio di aria calda sul suo manto.Cerca di evitare il soffio diretto sul naso e sulle orecchie. Assicurati che il cucciolo sia completamente asciutto, in particolare il dorso e anche sotto le zampe.
  9. Spazzola
    Dopo aver finito di fare il bagno al cucciolo e di asciugarlo, mettilo di nuovo sul tavolo per un paio di secondi e spazzolalo accarezzandolo.
  10. Il premio finale!
    Ultimo, e non meno importante, momento del bagno è dare al tuo cucciolo uno snack come ricompensa.

I segreti per un buon bagno

  • Accertati che la bocca dell'asciugacapelli non sia troppo vicino alla pelle, non sia diretto negli occhi e che il flusso dell'aria non sia troppo caldo.
  • Le razze di taglia piccola ed a pelo corto tendono a raffreddarsi velocemente, quindi tieni il cucciolo in una stanza calda fino a quando non sarà completamente asciutto.
  • È molto importante risciacquare accuratamente e completamente lo shampoo perché i residui potrebbero creare prurito.
  • Pulisci l'interno delle orecchie usando uno specifico detergente per le orecchie del cane chiedendo prima consiglio al tuo medico veterinario sul prodotto da acquistare e sulla modalità di esecuzione per evitare spiacevoli incidenti.
  • Se il tuo cane si mostra spaventato o un po' agitato, soprattutto se è il suo primo bagno, fagli un sacco di complimenti e rassicuralo con la voce.

 

 

Come abituare il cucciolo all'asciugacapelli

Se il pelo del tuo cucciolo è molto lungo o folto, può richiedere un tempo sorprendentemente lungo per asciugarsi, quindi potresti voler usare un asciugacapelli. A un cane l'asciugacapelli può sembrare un mostro spaventoso, quindi rassicuralo e premia sempre il buon comportamento.

Soprattutto se il tuo cucciolo avrà bisogno dell'asciugacapelli per tutta la sua vita, devi abituarlo. Inizia quindi a introdurlo fin dalla sua più tenera età. Inizialmente solo usandolo per fare rumore nella stanza, prima di spostarlo verso il cane accompagnandolo con un sacco di incoraggiamenti per rassicurarlo e tranquillizzarlo.

Questo è tutto. Per tanti altri consigli su come accogliere al meglio il tuo nuovo cucciolo, consulta il nostro articolo di approfondimento. E se hai bisogno di suggerimenti per l'educazione, tra i nostri altri contenuti puoi trovare una risposta ad ogni tua domanda.

Ti potrebbe interessare anche

L’ingresso in famiglia di un cucciolo è sempre un’emozione fortissima, ma è fondamentale imparare rapidamente a conoscere le sue esigenz...

mostra
TOP
Purina TI RISPONDE