Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Your Pet, Our Passion.
Somalo

Somalo

Il gatto somalo è di corporatura media; compatto, agile e muscoloso. La testa forma un cuneo medio con contorni delicati e le orecchie sono ben distanziate e con dei ciuffetti in cima. Gli occhi sono a forma di mandorla, ben distanziati e spesso sono di colore ambra, nocciola o verde: più il colore è intenso, meglio è. Le gambe sono lunghe e hanno zampe ovali. Il pelo è di media lunghezza , morbiso e fine, folto ma aderente al corpo. I gatti somali adulti maturi avranno una gorgera e ampi pantaloni alle zampe posteriori, ma questo non sarà evidente nei gattini. Su ogni pelo dovrebbero esserci almeno tre fasce di colore diverso che compongono il ticking, sezioni di colore contrastanti dalla base alla punta. Il mantello del gatto somalo presenta 28 colori. Il più comune' è un ricco marrone dorato con una base color albicocca puntato di nero.

Cosa ti serve sapere
  • Gatto estremamente attivo e curioso
  • Gatto amichevole ma di carattere indipendente
  • Gatto piuttosto silenzioso
  • Razza di corporatura media
  • Ha bisogno di essere spazzolato ogni giorno
  • Non hypoallergenic breed
  • Gatto outdoor
  • Potrebbe richiedere un ambientamento prima di vivere con i bambini
Il gatto somalo è in piedi vicino alla finestra

Personalità

I gatti somali sono molto intelligenti. La razza somala è di buon carattere e giocosa e si diverte con giochi e giocattoli. I gatti somali possono essere più timidi e più indipendenti dei loro cugini abissini, ma godono della compagnia umana. Sono attivi e gli piace fare esercizio fisico all'aperto.

Il gatto somalo è sdraiato sotto una coperta

Origine

Paese d'origne: America

Il gatto somalo è la versione a pelo lungo dell'Abissino. Il gene del pelo lungo fu introdotto nella razza abissina nei primi anni del 1900, ma tale varietà non fu allevata specificamente fino agli anni '60. L'introduzione originale del gene a pelo lungo ebbe luogo in Gran Bretagna e gli abissini carrier del gene recessivo furono esportati in Europa e in America. L'allevamento sistematico del gatto somalo è iniziato in America. I somali presto divennero popolari in altre parti, del mondo in particolare in Australia, dove furono allevati quasi fino a soppiantare l'Abissino.