Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Your Pet, Our Passion.
Setter Inglese

Setter Inglese

Razza di media taglia ed elegante nell’aspetto e nel movimento, molto attiva, amichevole, di buon temperamento con acuto senso della caccia. Il mantello del Setter Inglese è lungo e setoso, ricco di frange agli arti fino ai piedi. Il termine 'belton' (pezzato) è usato per descrivere il colore del mantello del setter inglese. Il colore di fondo è sempre bianco e nero (blu belton), bianco e limone (limone belton), bianco e arancio (arancio belton), bianco e fegato (liver belton) o tricolore (un mix di blue belton focato o liver belton focato). I maschi adulti misurano 65-68 cm e pesano circa 28,5 kg; le femmine adulte misurano 61-65 cm e pesano circa 27 kg.

Cosa ti serve sapere
  • Cane adatto a proprietari non esperti
  • Sono richiesti alcuni corsi di formazione
  • Gli piacciono camminate energiche
  • Gli piace camminare più di due ore al girno
  • Cane grande
  • Un pò di bava
  • Ha bisogno di una pulizia a giorni alterni
  • Razza non ipoallergenica
  • Cane calmo
  • Non un cane da guardia
  • Vive senza problemi con altri animali da compagnia
  • Un ottimo cane per la famiglia
Due setter bianchi inglesi guardando il proprietario.

Personalità

I Setter inglesi sono cani amichevoli e di buon carattere che si legano e integrano bene in famiglia. Sono cani vivaci e socievoli che annunciano l'arrivo degli estranei ma li accoglieranno come se li conoscessero da tutta la vita! Sono molto amichevoli e di buon temperamento con i bambini e hanno un grande livello di tolleranza - anche se questo non dovrebbe essere sfruttato esagerando. Sono naturalmente docili con altri cani e animali domestici.

Setter inglese sdraiato a terra.

Origine

Le origini della razza Setter inglese risalgono al 1500 quando era noto la sua spiccata attitudine alla caccia, anche se esistono diverse teorie sulla storia esatta della razza. Alcuni suggeriscono che la razza rappresenta una linea degli Spanish. Un'altra teoria dice che la razza è stata creata da incroci del vecchio Water Spaniel, il vecchio Pointer spagnolo e i primi tipi Springer. Il primo testo conosciuto che parla del setter è una traduzione, ("Di Englishe Dogges" del Dr. Johannes Caius) dal latino del 1576, ma anche questo non è assolutamente chiaro e gli scritti si riferiscono agli antenati dei moderni setter. Il primo show che comprendeva i Setter inglesi ebbe luogo nel 1859 a Newcastle upon Tyne, nel nord-est dell'Inghilterra.