Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Your Pet, Our Passion.
Purina ONE
Gatto con i capelli

Come prevenire i boli di pelo nel gatto

2 min di lettura
Purina ONE
Consigliato da Purina One

Il gatto casalingo ama prendersi cura di sé più di quello che vive all’aperto. Trascorre molto tempo a leccare il suo splendido mantello per essere sempre in perfetto ordine. Lavandosi, però, rischia di ingoiare il pelo in eccesso: per la salute del gatto è utile quindi saperne di più, per prevenire eventuali fastidi al protagonista peloso delle nostre case.

Cause e sintomi dei boli di pelo nel gatto

Il problema del bolo di pelo che si crea nello stomaco riguarda sia il gatto a pelo lungo che il gatto a pelo corto. Infatti, diversamente da quanto si possa pensare, questo problema dipende maggiormente dalla frequenza e intensità con cui il gatto tende a leccarsi piuttosto che dalla lunghezza del suo pelo. I sintomi più comuni sono una tosse molto secca, il vomito frequente, la letargia e la stitichezza.

Boli di pelo nel gatto: come prevenirli

La formazione dei boli di pelo nell’esofago, nello stomaco e nell’intestino del gatto è una naturale conseguenza delle sue stesse abitudini: ogni felino domestico, infatti, per lavarsi lecca ripetutamente e quotidianamente il proprio mantello ingerendone, accidentalmente, una certa quantità. Il bolo di pelo, pur non essendo quasi mai preoccupante per la sua salute, può diventare fastidioso e indurre il gatto a episodi emetici e a costipazione. Ecco perché è importante prevenire la sua formazione (o almeno limitarla) con l’introduzione nella dieta del gatto di crocchette appositamente formulate per lo smaltimento del pelo in eccedenza.

La spazzolatura

Il tuo gatto ti sarà infinitamente grato se lo aiuterai a prevenire il problema spazzolandolo regolarmente. Questa è un’abitudine molto gradita ai gatti, che ringrazieranno facendo le fusa e strofinandosi volontariamente contro la spazzola. Unisce quindi l’utile al dilettevole: il tuo gatto sarà felice di essere coccolato e spazzolato e tu preverrai il problema del pelo in eccesso, evitandone la sua ingestione. Inoltre, ci saranno meno peli in giro per la casa!

Prevenire i boli di pelo con una corretta alimentazione

Per tenere sotto controllo questo fastidioso disturbo del gatto affidati non solo al tuo veterinario di fiducia ma anche al giusto prodotto alimentare che, se da un lato deve essere sempre completo e di qualità, dall’altro può contribuire in modo attivo alla prevenzione dei boli di pelo. Alcune crocchette, infatti, sono formulate con una dose di fibre maggiore rispetto ad altre poiché proprio le fibre sono perfette per aiutare l’intestino del gatto a smaltire tutto il pelo superfluo. Altrettanto importanti sono gli acidi grassi Omega 3 e Omega 6 e le vitamine che contribuiscono alla salute della pelliccia e dunque prevengono l’eccessivo impoverimento del mantello.

Se la situazione comunque non migliora, si può provare a utilizzare specifiche paste medicinali su raccomandazione del veterinario.

Altri articoli di Purina One:

Purina One