Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Your Pet, Our Passion.
Donna che tiene il gatto

Se devi lasciare il tuo gatto per più di un giorno, potresti aver bisogno di una pensione o di un servizio di cat sitting.

3 min di lettura

Dato che i gatti riposano per circa due terzi della loro giornata (e anche di più se sono anziani), dovrebbero stare bene se lasciati da soli per periodi di tempo brevi, a patto che tu gli dia tanto amore e tempo di qualità con gioco e divertimento quando sono svegli!

Tuttavia, se devi stare fuori casa per più di un giorno, dovrai fare in modo che il tuo gatto sia seguito adeguatamente. Se non riesci a trovare un amico disponibile, prova a rivolgerti a una pensione o usa un servizio di cat sitting.

Lasciare i gatti a casa

Prepararsi alle emergenze

Naturalmente, incidenti e malattie possono verificarsi, accadono, che tu sia con lui o meno. È una buona idea, quindi, lasciare un elenco di istruzioni su eventuali problemi di salute del tuo gatto e, se pertinente, come e quando somministrare i farmaci.

Gatto in attesa alla porta

Ancora più importante, assicurati che il cat sitter abbia tutti i tuoi dati di contatto, oltre a quelli di riserva nel caso in cui non possa raggiungerti. Lascia anche i numeri di contatto del tuo veterinario, così come le informazioni sul microchip del tuo gatto (se pertinenti) ed eventuali precedenti medici necessari.

Ti consigliamo sempre di visitare la pensione in anticipo per assicurarti che sia pulita e che i gatti ospitati sembrino tranquilli, rilassati e felici. Da questa visita preventiva, probabilmente riuscirai a capire se è il posto che può fare per te, in cui il tuo gatto si potrà ambientare e sentire a proprio agio.

Accertati che la pensione sia autorizzata, perché la concessione di licenze comporta il rispetto di varie normative in materia di igiene e sicurezza. Una copia della licenza dovrebbe essere esposta in modo ben visibile.

Per essere sicuro, provvedi a prenotare per tempo, perché le strutture migliori di solito sono molto richieste. Se hai intenzione di viaggiare nei mesi estivi più gettonati per le ferie o durante le vacanze di Natale e Pasqua, ti consigliamo di prenotare con larghissimo preavviso.

Prima che il tuo gatto possa accedere a qualsiasi pensione, ti verrà solitamente chiesto di fornire la documentazione aggiornata delle vaccinazioni. È anche una buona idea, in caso di emergenza, fornire alla pensione i contatti del tuo veterinario, i dettagli del microchip del gatto (nel caso in cui ne sia provvisto) e la documentazione di eventuali precedenti situazioni mediche.

Se il tuo gatto sta assumendo farmaci, assicurati di lasciare istruzioni chiare su come e quando somministrarli, oltre alle informazioni relative all'alimentazione che sta seguendo e indicazioni comportamentali.

Anche se può sembrare un po' esagerato, parla con il tuo cat sitter di cosa tu vorresti fare se il tuo gatto si ammalasse improvvisamente o morisse in tua assenza. Anche se è un argomento difficile da discutere, è importante che entrambi sappiate qual è la procedura da seguire per ogni scenario peggiore. Queste informazioni potrebbero evitare inutili problemi in seguito.

Servizi di pensione per gatti

Se hai intenzione di rivolgerti a una pensione, cerca di abituare il tuo gatto a queste strutture fin da piccolo cucciolo perché i gatti più adulti potrebbero avere più difficoltà ad ambientarsi in un nuovo contesto. 

È importante fare ricerche mirate per trovare una pensione rispettabile e autorizzata, con personale competente e premuroso e strutture di buon livello, pulite e confortevoli. 

Più la struttura conoscerà i gusti e le esigenze del tuo gatto, più lui sarà tranquillo, e sia tu che il tuo micio potrete rilassarvi durante questo periodo!

È naturale preoccuparsi di lasciare il tuo gatto alle cure di qualcun altro, ma un cat sitter serio o una pensione rispettabile ti darà la tranquillità di sapere che il tuo amico è felice e in salute mentre sei via.

Vuoi saperne di più sul tuo nuovo gattino o gatto? Leggi il nostro articolo su come il tuo gatto conosce il mondo.