Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

TRASPORTI

Di seguito la quantità mensile di mezzi commerciali (furgoni e autocarri, leggeri)
e autocarri pesanti (rimorchi e autotreni) che transitano all’interno del sito produttivo:

traffico veicolare

il progetto di collegamento intermodale Green Italy mira a rendere ancora più efficiente il collegamento tra lo stabilimento di Portogruaro (Venezia), specializzato nella produzione di alimenti secchi per cani e gatti e tecnologicamente all’avanguardia per modalità produttive e tutela dell’ambiente, e il proprio centro distributivo nazionale di Castiglione delle Stiviere (Brescia).

Il servizio di trasporto esclusivo è appositamente realizzato in base alle esigenze di Purina per ridurre sensibilmente il trasporto su gomma lungo questa tratta, garantendo la massima tutela delle merci grazie a un sistema di paratie posizionate all’interno dei vagoni. Una volta raggiunto l’interporto di Portogruaro vicino allo stabilimento produttivo di Purina, il carico viene posto direttamente sul treno merci diretto verso l’hub intermodale a Lonato (BS) nei pressi della località di consegna, dove avvengono le operazioni di scarico e un nuovo camion prende in carico la merce per la consegna al centro distributivo di Castiglione delle Stiviere.

Una soluzione questa che conferma l’impegno di Purina a tutela dell’ambiente, attuando un sistema di trasporto che permetterà di risparmiare il consumo di oltre 90.000 litri di gasolio e ridurre l’emissione nell’atmosfera di 250 tonnellate Co2 prodotte ogni anno dal trasporto su gomma, equivalenti alla quantità assorbita da un bosco della superficie di oltre 11 ettari.

Altro punto di forza del progetto Green Italy è rappresentato dal fattore sicurezza. Sottraendo al trasporto su gomma 1.400 mezzi pesanti ha contribuito ad aumentare la sicurezza stradale senza intaccare i volumi movimentati nell’arco dell’anno.

Copyright 2011 - Nestlé Purina S.p.a. - P. IVA: 00777280157

Purina TI RISPONDE