Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

In vacanza tranquilli, con l'acquario sotto controllo

State partendo per le vacanze e temete per la salute dei vostri piccoli animali acquatici? Niente paura, ecco come assicurare un’estate sicura anche ai pesci.

L'acqua

Nei mesi estivi l'acqua dell'acquario tende a evaporare maggiormente per via del calore, minacciando il benessere degli animali;  dunque prima della partenza ti consigliamo di aumentare la capacità del serbatoio di scorta, se ne hai uno, o di rabboccare in abbondanza l'acquario, lasciando un livello dell'acqua superiore a quello medio.

Gli impianti

Prima di partire, occorre controllare il perfetto funzionamento dell'impianto di illuminazione, e in caso di utilizzo di lampadine, meglio sostituirle con luci nuove, per garantire che non si spengano mentre sei in villeggiatura. Stesso discorso per i filtri: una bella pulizia approfondita prima della partenza aiuterà a mantenere la vasca dei vostri piccoli animali ben pulita.


Il calore

Con la casa chiusa e le temperature estive, il rischio è che l'acqua si surriscaldi troppo. Per questo motivo esistono piccole ventole (che somigliano a quelle usate nei Personal computer) da azionare con il timer per tenere sotto controllo i gradi centigradi dell'acqua. Si attaccano solitamente ai bordi della vasca con speciali pinze o ventose. In alternativa, è possibile impostare il condizionatore di casa in modo da non far mai salire troppo il caldo nella stanza.


L'alimentazione

Per ovviare alla distribuzione dei pasti quotidiani dei vostri piccoli animali, esistono in commercio mangiatoie con distributori automatici che regolano giorno per giorno il quantitativo di cibo grazie al loro timer interno. Molti hanno anche un aeratore collegato che mantiene il cibo sempre fresco e in buono stato.


Se l'assenza è molto prolungata e supera dunque le due-tre settimane, è bene chiedere a un parente o a un amico di recarsi a casa di tanto in tanto per controllare che tutto sia in perfetto stato, ricaricare pile, cambiare eventualmente le lampadine e controllare acqua, funzionamento delle pompe e temperature. In quel caso, le vacanze possono protrarsi ancora più a lungo!
 

Acquario: consigli per le dimensioni

Pesci rossi e tartarughe: una convivenza possibile?

Scopri gli altri articoli del Pet Magazine!

 

Copyright 2011 - Nestlé Purina S.p.a. - P. IVA: 00777280157

Purina TI RISPONDE