Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Alimentazione per i canarini appena nati e per i genitori

Quando i canarini preparano il nido vuol dire che è arrivato il momento: si dà il via alla nuova emozionante avventura della nascita dei piccoli. Vedere la gabbietta dei canarini che si popola di vita è una grande gioia e prendersi cura delle uova e dei canarini appena nati, così come dei neo genitori, è un impegno pieno di soddisfazioni.

 

L’alimentazione quotidiana dei canarini

L’alimentazione dei canarini si basa soprattutto sui sementi, ovvero il cosiddetto mangime per canarini fatto di semi. Si divertono tantissimo a sbucciare i semini con il becco! Oltre ai semi per canarini non dimenticatevi di inserire nella loro dieta quotidiana anche un aggiuntivo apporto di minerali e di proteine e, di tanto in tanto, un osso di seppia per fornire il giusto apporto di calcio, favorendo la salute del becco.
Ma attenzione: nelle varie fasi della vita, soprattutto nel periodo della riproduzione, le esigenze dei canarini cambiano. Diventano necessarie energie aggiuntive per la cova e, in particolare, nelle settimane in cui i genitori si fanno carico di nutrire i piccoli appena nati.

Le esigenze alimentari specifiche dei canarini adulti

Durante la cova i genitori vanno alimentati con un pastone per canarini energetico da integrare al solito mangime. Infatti in questo periodo gli uccelli hanno bisogno di più energia, di un maggior apporto proteico e di lipidi. Quando poi le uova si saranno schiuse, comincia una nuova emozionante fase della loro vita: lo svezzamento dei canarini appena nati. Questo è il momento giusto per rendere la loro alimentazione ancora più nutriente con pastoni specifici. E per i piccolini? Niente paura: i neogenitori, oltre a nutrirsi, imboccheranno i canarini neonati con il becco fino a che questi ultimi non saranno in grado di mangiare da soli.


I pastoni per canarini

I pastoni per canarini sono differenti a seconda delle esigenze e hanno diverse proprietà:

  • servono al benessere dei volatili
  • supportano il bisogno di minerali che in natura gli uccellini soddisfano con gemme e frutta, determinando perfino il colore del piumaggio!
  •  I pastoni per canarini corretti sono quelli che hanno il corretto bilanciamento delle percentuali di proteine, carboidrati e lipidi presenti. NB: grassi meglio se sempre di origine vegetale!

 È bene dunque affidarsi a prodotti formulati appositamente per la loro salute.

L’alimentazione ideale per i tuoi uccellini

Scopri gli altri articoli del Pet Magazine!

Copyright 2011 - Nestlé Purina S.p.a. - P. IVA: 00777280157

Purina TI RISPONDE