Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Alimentazione gatti, come usare gli snack per addestrare un gatto

Addestrare un gatto è un momento che prevede varie ricompense, ma di certo un gustoso snack per gatti è il premio più ambito. Ecco come sceglierlo.

 

Il gatto, che gran giocherellone! Passerebbe ore e ore nel tentativo di afferrare un oggetto colorato in alto, oppure fuori e dentro da una scatola, o ancora con giochi per gatti adatti a lui (per allontanarlo dai nostri cari mobili e divani!). Più difficile è invece cercare di addestrare un gatto: il suo animo libero infatti lo porta a fare sempre di testa sua. Ma le tecniche per educare un gatto esistono eccome: per insegnargli le regole del gioco e della casa ed addestrarlo quanto basta a vivere insieme in armonia, l'idea migliore è quella di premiarlo.

 

Snack per gatti, un premio per l'addestramento efficace

Perché gli snack? Semplice. E' universalmente risaputo che ci sono due cose che il micio ama particolarmente: l'ozio, magari in un posto caldo e comodo, e gli spuntini golosi, con lo snack per gatti studiato apposta per lui. E allora, gli addestratori consigliano di sfruttare questa sua debolezza per premiare il gatto quando si comporta proprio come noi vorremmo: vogliamo insegnargli a mettersi su un fianco, a dare la zampa o magari ad alzarsi sulle zampe posteriori? Non appena avrà compiuto l’esercizio correttamente, possiamo provare a ricompensarlo, con un piccolo snack per gatti. Alternando magari questo premio saporito con le carezze, o con un momento di gioco insieme. L'appagamento del gatto durante l’addestramento sarà davvero molto alto.

 

Addestrare un gatto e premiarlo, l'importanza dei tempi

Quel che spesso il padrone non sa è che durante l’addestramento di un gatto è necessario che il premio arrivi immediatamente dopo l’azione ben compiuta: i tempi sono infatti fondamentali perché se si attendono anche solo 5 minuti si rischia che il gatto non sia più in grado di ricollegare lo snack di ricompensa con l'esercizio ben fatto. Dunque via libera al premio, una bella dose di carezze dolci, un gioco per gatti tirato fuori immediatamente, o ancor meglio un piccolo stuzzichino (biscottini o simili, ma anche gustosi bocconcini per gatti, nei negozi si trovano leccornie di ogni gusto!), da somministrare immediatamente.

E poi... Una volta spazzolato il premio in cibo, potresti partecipare al nuovo progetto di FELIX: Operazione #ciotolapulita!

Fai diventare il tuo gatto ghiottone uno dei testimonial sul sito di Purina Felix e immortala il suo musetto soddisfatto dopo l'addestramento e il premio, la sua simpatia verrà pubblicata sul sito dedicato!

 

Copyright 2011 - Nestlé Purina S.p.a. - P. IVA: 00777280157

Purina TI RISPONDE