Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Addestramento dei cuccioli: dov'è la toilette?

L’ingresso in famiglia di un cucciolo è sempre un’emozione fortissima, ma è fondamentale imparare rapidamente a conoscere le sue esigenze per educarlo in modo corretto. Ad esempio, una delle esigenze primarie da insegnare al cucciolo, che accomuna la maggior parte dei proprietari, è fare i bisogni fuori casa.  Fissare da subito alcune semplici regole comportamentali ci aiuterà a stabilire una corretta relazione tra noi e il cucciolo che sarà fonte di affetto, allegria e lealtà incondizionata. Ecco qualche consiglio.

Il cucciolo… non sa trattenersi!

Anche se può sembrare scontato, è importante ricordare che il nuovo nato non è capace di trattenersi. Infatti, la capacità di controllare gli sfinteri si acquisisce gradualmente. I tempi di apprendimento sono variabili e dipendono in buona misura dalla pazienza e dall’impegno del proprietario nella fase d’inserimento. Non arrabbiatevi troppo con il vostro cucciolo, quindi, le prime settimane, ma portate pazienza e insegnategli il posto giusto!

Come comunicare con il cucciolo

Per educare un cane a non sporcare in casa ed insegnargli invece a liberarsi durante le uscite, occorre incoraggiare il comportamento desiderato comunicando in modo corretto: questo vuol utilizzare un tono di voce affettuoso e gentile per premiarlo, fermo e autorevole per spiegargli che sta sbagliando.

Non sgridarlo eccessivamente

È necessario, inoltre, essere pazienti, non urlare, né pretendere che il nostro animale d’affezione metta subito in atto l’insegnamento: ha bisogno di tempo per apprendere.

Portiamolo fuori spesso

Anticipiamo le mosse. Portiamolo fuori spesso e nei momenti in cui presumiamo ne abbia maggiormente bisogno, dunque al risveglio e dopo i pasti. L’ideale è cercare di mantenere degli orari fissi, in modo da abituarlo più facilmente.

Il premio per il comportamento corretto

Premiamo il nostro cucciolo con una carezza o un bocconcino ogni volta che evacuerà nell’area stabilita e lodiamolo con entusiasmo quando vi si recherà spontaneamente.

Cosa fare nel frattempo che non ha ancora imparato

Citate queste belle norme, è chiaro che il nostro cucciolo non si comporterà subito nel modo corretto. Come evitare, dunque, di sporcare casa? Soprattutto da piccolissimo, quando ancora il nostro cucciolo non è vaccinato e dunque non può uscire di casa, la soluzione è la stessa che adottiamo con i bambini: il pannolone! In alternativa può andar bene anche della carta di giornale, posizionata in luogo della casa distante dalla sua cuccia e dalla ciotola.

Copyright 2011 - Nestlé Purina S.p.a. - P. IVA: 00777280157

Purina TI RISPONDE