Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Pets at work compie un altro importante passo: anche gli uffici dello stabilimento Purina di Portogruaro sono adesso pet-friendly

Prosegue l’impegno di Purina per ampliare la presenza dei cani in ufficio e per migliorare i luoghi e gli ambienti di lavoro
 
Portogruaro, 10 dicembre 2018 - La presenza dei pet in ufficio migliora l’umore, la produttività e la relazione tra colleghi. Ne è convinta Purina – azienda leader del settore petcare – che ha deciso di ampliare il suo progetto Pets at Work oltre le mura della sede italiana di Assago, per raggiungere gli uffici dello stabilimento di Portogruaro.
 
Con costanza e dedizione, Purina sostiene dal 2014 l’iniziativa Pets at Work e crede fortemente che il rapporto tra animali da compagnia e persone possa arricchire la vita di entrambi, anche e soprattutto all’interno degli ambienti lavorativi. Ormai realtà consolidata negli uffici Purina di Assago (MI) e di Castiglione delle Stiviere (BS), la possibilità di portare i cani in ufficio a Portogruaro cambia il modo di concepire gli spazi lavorativi dello stabilimento, che dedica agli amici a quattro zampe anche ampi spazi esterni: due aree recintate e un sentiero per passeggiare. Non sarà invece possibile accedere con l’amato pet nell’area dedicata alla produzione.
 
Secondo le ricerche condotte da Purina, portare il pet in ufficio è un benefit che favorisce un clima lavorativo più sereno e che aiuta anche gli animali da compagnia ad essere più felici. «Sono proprio questi risultati e non solo, che ci hanno spinto a portare questo progetto anche a Portogruaro» ha dichiarato Marie-Cecile Poulaud, Direttore dello stabilimento Purina di Portogruaro. «Una scelta che è stata da subito accolta con grande entusiasmo dalle nostre persone, come dimostrano i primi numeri: sono già 11 i cani che hanno ottenuto il patentino del Buon Conduttore Cinofilo necessario per partecipare al progetto».
 
Come per Assago, il progetto Pets at Work si attiene alle stesse regole: accesso consentito agli animali da compagni in regola con le visite veterinarie, con microchip e registrati all’anagrafe canina. I proprietari devono altresì aver conseguito il patentino del Buon Conduttore Cinofilo e possedere polizza assicurativa adatta.
 
Pets at Work Alliance
Purina crede fortemente che la presenza dei cani in ufficio possa aumentare la produttività e migliorare la relazione tra colleghi ed è per questo che lo scorso anno ha annunciato la nascita della Pets at Work Alliance. «Siamo convinti che quando i pet e le persone che li amano stanno insieme, la vita si arricchisca» – ha commentato Marco Travaglia, Direttore Generale di Purina Sud Europa – «Per questo mettiamo la nostra esperienza e la nostra consulenza gratuita a disposizione delle aziende che 
vogliono diventare pet friendly e ricevere consigli e suggerimenti utili per avviarle con successo. Su questi presupposti è nata la “Pets at Work Alliance”, iniziativa che mira a crescere e coinvolgere sempre più aziende in tutta Europa, con l’obiettivo di portare benefici ai dipendenti, alle aziende, e agli animali». 
 
Per saperne di più visita https://www.purina.it/cani-in-ufficio
 

Copyright 2011 - Nestlé Purina S.p.a. - P. IVA: 00777280157

Purina TI RISPONDE